Eder salva Conte dalla sconfitta

Per l’Italia di Antonio Conte in Bulgaria arriva ancora un pareggio, dopo quelli autunnali contro Croazia e Albania. Il 2-2 di Sofia, regalato in extremis dall’oriundo esordiente Eder, ha un sapore diverso, perché gli azzurri hanno a lungo rischiato di perdere e finire impantanati oltre che sul terreno di gioco pesantissimo dello stadio Levski in una crisi dagli esiti imprevedibili. Il pareggio consente di rimanere a tiro della Croazia, capolista del girone (13 punti contro gli 11 dell’Italia) e di staccare ulteriormente la terza forza Norvegia.

0
SHARES
0