Ugl su servizio trasporto lavoratori Sata di Melfi

“Spiace constatare che per ignoranza o per spregiudicata ambizione personale, il risultato non cambia, – scrivono i segretari regionali UGL, Giovanni Tancredi e Giuseppe Giordano – si strumentalizzino questioni e si accusi l’unico Ente che in questi anni abbia fatto proprie le istanze dei lavoratori della Sata Melfi: la Provincia di Matera.”

“Non possiamo che esprimere sdegno per quanto dichiarato dall’assessore regionale Berlinguer – hanno proseguito Giordano e Tancredi – che in un comunicato stampa diffuso sul portale Basilicatanet ha millantato una vicinanza alle esigenze degli operai che mai sono stati presi in considerazione, se non dal presidente Franco Stella, dall’assessore ai trasporti Nicola Tauro e da tutta la sua giunta che nonostante i tagli e l’assenza totale di risposte da parte dell’ente Regione, per la quale esercita la delega ai trasporti, hanno destinato risorse dell’ente provinciale per risolvere l’annosa questione dei servizi di collegamento alla Sata Melfi nel mese di agosto.”

“Proprio a fine luglio scorso la Provincia di Matera – hanno evidenziato i segretari regionali UGL – aveva scritto alla Regione, su nostra sollecitazione, pre allertandola della questione, in passato risolta con circa 200 mila euro messi a disposizione dall’esecutivo Stella. Accusare altri per disimpegnarsi rispetto a proprie responsabilità, strumentalizzando nel frattempo le preoccupazioni legittime dei lavoratori”.

0
SHARES
0