Lucca, ricevuta delegazione di ginnaste provenienti dalla Bielorussia

Il sindaco Alessandro Tambellini e l’assessore allo Sport Massimo Tuccori hanno ricevuto questa mattina a  palazzo orsetti una delegazione della Ginnastica Ritmica provenienti dalla città di Gomel in Bielorussia. A far visita agli amministratori sono state 5 piccole atlete con la loro allenatrice Serbina  Lidziya. Le ginnaste al loro arrivo sono state accolte dalla Società “Ginnastica Ritmica Lucca”, organizzatrice del trofeo “Irene Bacci” e dei dirigenti del Centro provinciale Sportivo Libertas promotori del progetto di cooperazione internazionale per lo scambio di attività sportive.

L’iniziativa è volta a promuovere, attraverso lo sport, lo scambio con ragazzi provenienti dalla Bielorussia in particolare dalla regione di Gomel colpita dalla nube radioattiva scaturita dall’incidente alla centrale nucleare di Chernobyl, nell’ambito di un più generale progetto di cui è titolare l’associazione umanitaria Yra di Lucca.

Lo scorso anno furono ospiti lucchesi, oltre la Squadra della Ginnastica Ritmica, i Bielorussi della Canoa Kayack e la numerosa squadra del Biathlon invitati dalla ASD Focolaccia-sci di fondo.

Il Progetto: “Gomel – Lucca: un viaggio verso il ben-essere attraverso lo sport”, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ha la finalità di promuovere la salute attraverso lo sport e attraverso l’educazione ad uno stile di vita più sano ed ecologico e sensibilizzare i ragazzi alla solidarietà e all’incontro con persone di culture diverse.

0
SHARES
0