Savona, a Lavagnola la Fiera di San Martino

Grande festa anche quest’anno nel quartiere per una giornata ricca di appuntamenti promossa dagli Assessorati a Partecipazione e Decentramento e Commercio e Sviluppo Economico con Confesercenti, Ascom e Confraternita di San Dalmazio. Dichiara l’Assessore a Partecipazione e Decentramento Sergio Lugaro. “La tradizionale Fiera di San Martino è un’occasione per i savonesi, e non solo, di riscoprire un quartiere periferico che, attraverso un lavoro condiviso tra Amministrazione, Confcommercio, Ascom e i commercianti del quartiere, promuove le proprie attività, regala spazi dedicati a gastronomia, musica, giochi per i bambini ed invita a momenti di preghiera. Lavagnola si mette in vetrina dando così un esempio virtuoso di come le idee provenienti da un borgo, da una via, da una piazza, condivise con l’apparato politico amministrativo del Comune, possano essere luoghi di festa e di aggregazione per tutti”.

Dichiara l’Assessore a Commercio e Sviluppo Economico Paolo Apicella. “Come da tradizione, la Fiera di San Martino è un’occasione per il quartiere di Lavagnola di incontro  e di festa, con la partecipazione fondamentale del tessuto commerciale. Grazie alla collaborazione con l’Assessore Lugaro, anche quest’anno l’obiettivo  di vivacizzare il quartiere è stato raggiunto.”

PROGRAMMA 10 NOVEMBRE

dalle ore 8 alle ore 20

Esposizione di prodotti artigianali e locali nella piazza di Lavagnola Fino alla Chiesetta di San Martino e nel primo tratto di via San Dalmazio

dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 con chiusura alle ore 18

inaugurazione, nell’Oratorio di San Dalmazio, della mostra “Marmo, ferro e… a Lavagnola”

dalle ore 15

Giardini “Ottonello”: attività ludico-educative con giochi e animazione a cura dell’A.G.E.S.C.I. – Gruppo SV 7

alle ore 21

Nell’Oratorio di San Dalmazio presentazione del Calendario 2014 a cura della Confraternita di San Dalmazio

alle ore 21,10

Nell’Oratorio di San Dalmazio “Concerto per San Martino”, Musiche dedicate a S. Martino dall’Epoca di Papa Giulio II a cura di: “Pro Musica Antiqua”, “Fuggilozio Musicale”, “Li Musicanti” (DETTAGLI IN NOTA STAMPA ALLEGATA)

LA CAPPELLA DI SAN MARTINO SARA’ APERTA DALLE ORE 9 PER UN INCONTRO DI PREGHIERA

MODIFICHE ALLA VIBILITA’

La viabilità subirà alcune modifiche nella giornata del 10 Novembre.

E’ disposta l’installazione della segnaletica di divieto di sosta, a partire da sabato 9 novembre p.v.., nelle seguenti zone: Piazza Lavagnola, Piazzetta adiacente la Società di Mutuo Soccorso “Libertà e Lavoro” di via Abate, Via Minuto, Via Santuario sino alla chiesetta di San Martino (compresa), Via Garroni e giardino sulla testa della stessa via onde poter permettere agli operatori A.T.A. di effettuare la pulizia di detti siti.

Verrà inoltre chiuso il traffico da Via Abate a Piazza Lavagnola.

In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata.

Lunedì 11 Novembre – Ricorrenza di San Martino: ore 18 – Messa nella Chiesetta.

0
SHARES
0