Milano, sotto chiave due milioni di oggetti cinesi contraffatti

Sequestrati cosmetici, accessori per telefoni cellulari e capi d’abbigliamento tutti privi di etichettatura e senza marchio Ce. Valore complessivo della merce stimato in oltre tre milioni di euro.

Gli oggetti sono stati sequestrati dai militari della Guardia di Finanza di Milano in tre magazzini ad Agrate Brianza (Monza-Brianza), Lacchiarella e Pieve Emanuele, nel Milanese. I magazzini erano gestiti da cinesi, uno non aveva nemmeno insegne ed è risultato sconosciuto alle Autorità competenti.

0
SHARES
0